HD Line
 
 
 
 
 
CHIAMA ORA!
3337542896
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Share on Facebook
 
 
 
Share on Twitter
 
 
 
Share on Google Plus
 
 
 
Share on Pinterest
 
 
 
 
 
 
Antifurto
 
 
 
 

Antifurto

 
 
0€
 

Stai cercando un buon impianto antifurto casa, per l’ufficio o per il tuo business?!

I prezzi di un buon sistema antifurto non sono tutti uguali perché sono diverse le esigenze di sicurezza di ciascuno.

Affidati alla professionalità di Hd line richiedi un preventivo online o al telefono

Contattaci

Ufficio: 366 4236585 Tel: 333 7542896

Vieni a trovarci in via SS Salvatore, 160 Alcamo (TP)

Oggi i migliori impianti antifurto sono wireless, gestibili via internet e via APP, wifi a doppia, a tripla o a frequenza multipla, sono sistemi versatili ed espandibili a seconda delle esigenze di sicurezza e, grazie all’innovazione continua nel settore, gestibili tramite Internet, APP, SMS, smartphone, tablet e così via.

L'antifurto è un sistema elettronico anti intrusione. Solitamente si distingue tra antifurti con sensori collegati via fili, ovvero cablati, e sistemi antifurto non collegati con fili, ma dotati di trasmissionewireless.

Descrizione

La maggior parte degli antifurti è dotata di sensori PIR (a singola tecnologia) o PIR+MW (a doppia tecnologia), dispositivi che utilizzano le onde elettromagnetiche ad infrarossi e/o le microonde per rilevare un movimento nello spazio sorvegliato. Gli infrarossi indicano le variazioni di calore: quando una persona si muove nella zona controllata, i sensori PIR rilevano la variazione di calore dovuta alla presenza e allo spostamento del corpo.

Anche camminando lenti non si può riuscire a sfuggire a un sensore PIR; per esempio, un ladro potrebbe provare a camminare lento per sfuggire alla rilevazione del movimento, però, appena si avvicina al sensore, il calore che il suo corpo produce dalla distanza viene spinto contro il sensore, che rileva una variazione del calore e fa scattare l'allarme. Anche la minima variazione della velocità o un piede che scivola possono far variare il calore.

Solitamente gli antifurti sono dotati di telecomandi a distanza oppure tastiera numerica installata all'interno dell'edificio protetto, con cui il proprietario può comandare ogni singola funzione. L'impianto ha ricevuto dall'installatore una programmazione che prevede l'attivazione dei dispositivi di allarme visivi, sonori e di eventuale chiamata remota alla rivelazione di un intruso. Solitamente i sistemi sono programmati in modo che tra il momento in cui viene rilevata una causa di allarme e il momento in cui scatta l'allarme passino alcune decine di secondi, in modo che il proprietario, al rientro, abbia il tempo per disinserire l'impianto senza provocare un falso allarme.

Possono anche essere presenti dei sensori denominati "perimetrali". Tali sensori sono installati sulle porte e finestre, indipendentemente dal tipo di infisso, a protezione della sua apertura. I più comuni sono quelli "magnetici", composti da un elemento fissato sulla struttura fissa dell'infisso che contiene un piccolo interruttore racchiuso in un'ampolla di vetro, detto in gergo "reed", e di una parte sulla parte mobile dell'infisso, che contiene un magnete. Contrariamente a quanto si possa pensare, la sicurezza di tale semplice sistema di rivelazione è data dall'accuratezza del campo magnetico che si crea tra i due componenti e che se modificato o disturbato genera un allarme.

Esistono tanti antifurti, e il loro costo sostanzialmente non dipende solo dall'intelligenza del sistema di sicurezza (che può essere dotato di combinatore telefonico, chiamata quando viene rilevato uno spostamento, ecc.), ma anche dalla potenza dell'allarme acustico, misurata molto comunemente in Decibel.

Antifurto senza fili

Nell’ultimo decennio si è diffusa anche la tecnologia degli antifurti per casa senza fili, ossia quelli in cui i componenti dell’antifurto sfruttano la comunicazione wireless al posto di quella via filo. I componenti degli antifurti senza fili per comunicare tra di loro sono alimentati con batterie. Un antifurto senza fili ha il vantaggio di ridurre notevolmente il tempo di installazione in quanto non si devono effettuare le opere murarie tipiche del sistema con i fili.

Le periferiche e la centrale

La centrale è il cuore e il cervello del sistema: quando scatta un segnale d'allarme da un sensore, la centralina attiva l'alimentazione agli avvisatori acustici e l'eventuale combinatore telefonico per allertare il proprietario e l'istituto di vigilanza o i carabinieri (se collegati e registrati presso la caserma).

I sensori sono gli elementi che controllano tutti gli eventi che accadono nell'area protetta. Quando la centrale è attiva (armata), se un sensore nota una condizione anomala, invia il segnale d'allarme, e la centrale a sua volta attua tutte le contromisure necessarie.

Le sirene sono periferiche d'uscita importantissime e fondamentali per il funzionamento del sistema di allarme. Il loro compito è di segnalare la condizione d'allarme alle aree limitrofe tramite avviso acustico ad alta potenza e luce lampeggiante, favorendo l'intervento di una pattuglia di vigilanza o di un'autopattuglia delle forze dell'ordine. Solitamente le sirene devono essere protette tramite antistrappo, antiapertura, antischiuma e antiperforazione.

Il combinatore telefonico, ove presente, serve a segnalare una condizione di allarme al proprietario dell'abitazione ed eventualmente alle forze dell'ordine, tramite chiamata via telefono fisso PSTN o reti mobili GSM.

Componenti che comunemente caratterizzano i sistemi antifurto

Tastiera - Per impostare e immettere il codice di sicurezza per inserire o disinserire il sistema di antifurto;

Telecomando - Per accendere o spegnere il sistema di antifurto;

Tastierini di attivazione e disattivazione;

Chiavi elettroniche statiche o RFID;

Sensori PIR (di movimento);

Sensori magnetici (per alcuni tipi di antifurto);

Sensori ad integrazione della protezione (fumo, gas, allagamento, ecc);

Allarme per abitazione.

Telecamere di videosorveglianza con rilevatore di movimento incorporato (anche wifi che si connettono ad internet)

Avvisatore acustico..